STORIA DI VENEZIA
OCCUPAZIONI MILITARI DI MESTRE NEL XIX SECOLO

Relatore: PAOLO BORGONOVI

4 incontri

Con la caduta della Repubblica di Venezia nel 1797, cominciò per Mestre un periodo particolarmente difficile che, nell’alternarsi di dominazioni diverse la vide occupata da truppe combattenti di molte nazioni.
La costruzione di Forte Marghera nei primi anni dell’Ottocento aggravò la situazione con la lunga persistenza delle truppe che lo assediarono. Documenti d’archivio e diari di cittadini e militari raccontano di situazioni particolarmente pesanti per la popolazione in alcuni momenti, quali i combattimenti tra Francesi e Austriaci nel 1809 e nel 1813, l’insurrezione del 1848 e l’arrivo delle truppe italiane nel 1866. Particolare testimone di queste vicende storiche è Villa Berchet (Istituto Caburlotto) all’inizio del Terraglio che vide passare nelle sue stanze e nel suo parco generali, politici, letterati protagonisti della storia del XIX secolo e oltre