MUSICA
LA MUSICOLOGIA DALLA PREISTORIA AI TEMPI NOSTRI

Relatore: GIAN ANTONIO COSTANTINI

4 incontri

Tutto ciò che vediamo e utilizziamo, è il risultato di processi evolutivi durati migliaia di anni.
La curiosità è stata il fattore scatenante di questa continua evoluzione, la curiosità porta alla ricerca e quindi alla sperimentazione e al progresso dell’intera umanità. Lo studio della musicologia implica conoscenze e curiosità molteplici in parecchi settori scientifici, che saranno affrontati come qualsiasi altra disciplina universitaria.
Differenza fra arte e scienza della musica. Cos’è la musica. Scienza dei rumori e dei suoni. Le onde sonore ed elettromagnetiche. L’apparato acustico. Il concetto sull’essere stonati. Le reazioni del cervello alla musica. L’evoluzione umana (relativa alla musica) e l’influenza della musica nella nostra vita. Gli strumenti musicali arcaici. Le prime forme di scritture fino ad arrivare alla scrittura romana. La musica egizia. La musica greca. La musica romana. I neumi. Guido d’Arezzo. La musica gregoriana. L’opera. L a musica moderna nelle varie forme: veneziana, napoletana e popolare. Storia del Festival Di San Remo.
I vari argomenti saranno inframezzati da curiosità ed eventi di attualità legati al periodo musicale.