STORIA DELL’ARTE
VENEZIA E LA TERRAFERMA, DAL CINQUECENTO AL SETTECENTO: PALLADIO E LE VILLE

Relatore: SERENELLA MINTO

Il modulo proporrà un percorso negli insediamenti dell’entroterra della Repubblica Serenissima fino alla nascita della “casa di villa” palladiana e poi alle architetture veneziane che, dal Cinquecento al Settecento, arriveranno alle ville post-palladiane. Sarà un viaggio che farà riferimento al genius loci degli antichi romani, e all’importanza vitale di un accordo tra gli uomini e lo “spirito del luogo” con il quale dover venire a patti. Si parlerà quindi di paesaggio, di architettura e di grandi architetti, iniziando da Codussi a Sansovino, da Palladio a Longhena e Massari, per capire sia l’architettura civile e religiosa, e sia l’architettura privata, a Venezia, fino alle ville della terraferma.
Per quanto riguarda l’architettura privata, saranno citati alcuni esempi di palazzi progettati da Longhena e Massari a Venezia.