LETTERATURA E CINEMA
INTRODUZIONE AL PERCORSO LETTERARIO

Relatore: LIA RUISI

Attraverso alcuni testi narrativi e biografici, il percorso prevede la presentazione di figure femminili, eroine della vita e protagoniste di testi letterari, nei loro aspetti più svariati e in contesti diversi.
Storie che narrano di adolescenti succubi di un patriarcato che ne disponeva il percorso di vita; di donne protese all’ emancipazione e alla carriera, protagoniste di un vissuto di lotte contro i pregiudizi sociali che le relegavano al ruolo di madre e di mogli; di figure femminili oppresse da una società maschilista che legittimava nel proprio genere la superiorità; “storie di sogni che si scontrano con la dura realtà fatta di povertà, di proletariato”. Opere tutte dove immaginazione e circostanze storiche, realtà e consuetudini ataviche fortemente presenti nella cultura di un popolo, momenti di un proprio vissuto e temi narrativi presenti in un proprio determinato contesto sociale, offrono narrazioni complesse e coinvolgenti. I testi scelti dai docenti, da argomentare nei loro rispettivi incontri letterari, offrono racconti di vita, di esperienze dolorose, di solitudini interiori, di ribellioni, di conquiste, di resilienza che porta al superamento o all’accettazione intelligente dei propri problemi o all’affermazione del proprio sé in una società, ancora alle donne, ostile.
Storie di donne perlopiù scritte da donne, magnifiche interpreti dell’animo femminile, ritrattiste attente, capaci di far emergere, grazie all’arte dello scrivere, quel sentire comune e complesso che le contraddistingue.
Ritratti al femminile che parlano della complessità dell’anima, della dignità, dell’orgoglio e del coraggio d’essere donna; ritratti significativi che, grazie alla maestria di uno/a scrittore/scrittrice, predispongono il lettore ad approfondire alcune costanti del vivere che ancora oggi inquietano il nostro tempo.