CONVERSAZIONI SUL TEATRO CONTEMPORANEO
‘MPALERMU di EMMA DANTE

Relatore: DONATELLA VENTIMIGLIA

Emma Dante (Palermo, 1967) si forma all’Accademia di Arte Drammatica di Roma dove si diploma nel 1990. Tornata a Palermo, nel 1999 fonda la Compagnia Sud Costa Occidentale con alcuni attori, tra i quali Manuela Lo Sicco (protagonista degli spettacoli più rappresentativi nel percorso artistico della regista siciliana) e Sabino Civilleri.
‘mPalermu è lo spettacolo con cui si è fatta conoscere, vincendo il Premio Scenario nel 2001 e il Premio UBU nel 2002, due tra i premi teatrali più importanti in Italia. Al centro dello spettacolo c’è la famiglia, un tema al quale la regista dedicherà più di un lavoro. Anche la città ha una posizione centrale, il ventre di Palermo: ‘mPalermu, dentro Palermo.
Il testo fa parte del volume Carnezzeria. Trilogia della famiglia siciliana, una trilogia definita dalla critica italiana e francese un capolavoro della drammaturgia contemporanea.